Laboratori

Le attività didattiche della Scuola “Cav. Carlo Tittoni” sono integrate da laboratori e progetti che, attraverso specifici percorsi esperienziali, sensoriali e percettivi, stimolano l’apprendimento, lo sviluppo di capacità e competenze individuali e sociali.

Laboratorio di Arte

consiste
nella lettura e rielaborazione di storie attraverso disegni e piccole creazioni artistiche e manuali, anche con materiali di riciclo
condotto da un docente esterno

Laboratorio Linguistico

consiste
nello stimolare la curiosità verso la lingua italiana e il suo apprendimento, con particolare attenzione alle singole esigenze di ogni bambino
condotto dalle maestre

Laboratorio di Inglese

consiste
nell’introduzione all’apprendimento dell’inglese con la lettura in lingua, associata a momenti di danza e gioco; dedicato alle classi dei medi e dei grandi
condotto da un docente esterno

Laboratorio Musicale

consiste
in un percorso propedeutico alla scoperta del ritmo e delle sonorità, attraverso favole e strumenti da tutto il mondo, uniti nella magia della musica
condotto da un docente esterno

Laboratorio di Psicomotricità

consiste
in attività psicomotorie di gruppo che aiutano a sviluppare il linguaggio del corpo, a migliorare la consapevolezza e la fiducia dei bambini, anche nella relazione con gli altri
condotto dalla dott.ssa Then

Laboratorio di Outdoor

consiste
in attività all’aperto che valorizzano il gioco in natura, favorendo l’esplorazione e l’apprendimento spontaneo mediato dall’adulto
condotto da un docente esterno

Laboratorio di Scienze e Matematica

consiste
nello stimolare la conoscenza del mondo e dei suoi fenomeni attraverso l’esplorazione della realtà in chiave logica, scientifica e matematica
condotto dalle mastre

Progetti

La Scuola dell’Infanzia “Cav. Carlo Tittoni”, inoltre, propone progetti continuativi realizzati in collaborazione con le realtà del territorio a cui ogni anno si affiancano progetti specifici elaborati sulla base delle esigenze riscontate durante il periodo scolastico precedente.

in collaborazione con il territorio

Progetto Attività in Biblioteca

In collaborazione con la Biblioteca Comunale di Vidor, prevede almeno 3 uscite l’anno in biblioteca per attività di lettura animata, teatro e laboratori didattici legati al mondo del libro

Progetto Nonni

In collaborazione con la Casa di Riposo ed Opere Pie Riunite di Vidor, prevede di condividere con gli Ospiti i momenti di festa organizzati a Natale e Carnevale e di realizzare laboratori creativi a cui nonni e bimbi partecipano insieme

Progetto Amicizia

In collaborazione con “Casa Maria Adelaide Da Sacco” di Vidor, prevede momenti di gioco e laboratori creativi in condivisione con le persone disabili, per conoscersi e imparare a rispettare le differenze e a cogliere la ricchezza di ognuno

Progetto Educazione stradale

In collaborazione con il Comitato di Polizia Municipale di Vidor, prevede un primo approccio, teorico e pratico, all’educazione stradale e al comportamento dei pedoni ed è generalmente rivolto alla sezione dei grandi

Progetto Sicurezza

In collaborazione con l’Unità Cinofila e i Vigili del Fuoco, prevede visite a scuola e uscite finalizzate a sensibilizzare i bambini al pericolo del fuoco e ai giusti comportamenti da tenere in caso di pericolo

Progetto Continuità

In collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Valdobbiadene, prevede incontri tra i bambini della sezione dei grandi e i bambini che frequentano la prima elementare, supportati da colloqui di raccordo tra le insegnati, al fine di facilitare e sostenere la delicata fase di passaggio alle primarie

per l’anno scolastico 2019/2020

Progetto “Aggiungi un posto a tavola” – IRC

Inserito nell’ambito dell’insegnamento della religione cattolica, il progetto nasce dall’esigenza di trasmettere ai bambini l’importanza di condividere le proprie cose, i materiali e i giochi comuni e gli spazi, per scoprire la bellezza dello stare insieme ed imparare a gestirne le emozioni.

L’attività si sviluppa prendendo spunto dal racconto del miracolo dei pani e dei pesci (Giovanni 6, 1-13), esempio evangelico dell’amore di Gesù che trasforma il dono di un bambino per condividerlo con tutti.

Progetto “Alla ricerca dei sapori”

Il progetto intende promuovere nei bambini una maggior disponibilità all’assaggio di nuovi cibi e stimolare l’interesse sulla provenienza e le diverse fasi di trasformazione degli alimenti, come la stagionatura e la fermentazione.